3 Dicembre 2019 - Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

L’amore sopra ogni cosa. Quadri di scena del concerto.

Concerto-Gambetta

Venerdì 6 dicembre, all’EcoTeatro di Milano
“Omaggio a Fabrizio De Andrè”,
concerto di Beppe Gambetta,
chitarra e voce
e Riccardo Barbera, contrabbasso.

Lo spettacolo è un viaggio
nel mondo di De André
interpretato e arrangiato
in modo personale e memorabile
dalla virtuosa chitarra
di Beppe Gambetta,
in volo dal New Jersey alla sua Italia.

Beppe è accompagnato, per l’occasione,
da un poliedrico contrabbassista
della scena jazz italiana.

Chi sceglie di essere presente
è meglio che si muova per tempo.

Ho avuto il piacere di realizzare
i 18 quadri di scena,
variazioni cromatiche e compositive
di un unico Simbolo creato in virtù
dei codici della Logogenesi.

Il Simbolo
è la bocca della verità
circondata da dodici orecchie,
disposte come le ore
nel quadrante del tempo.
Sono orecchie curiose
come punti di domanda.
La bocca
è il gusto di raccontare
attraverso la poesia della parola
e della Musica.
L’Arte,
in ogni forma in cui si manifesta,
diventa il fulcro
di una leggendaria tavola rotonda,
dove le persone si uniscono in cerchio
per il gusto di condividere
e di ritrovarsi insieme.

L’amore,
inteso come sentimento,
amicizia, partecipazione,
gesto semplice
e quotidiano mestiere,
è sopra ogni cosa.

Sergio Bianco, Logogenesi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *