27 Giugno 2020 - Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

Fare quadrato. Unione e separazione del Simbolo d’origine

 

BB-farequadrato-logogenesi

 

Il Simbolo, creato in virtù
dei codici della Logogenesi
nell’anno 2011,
è costituito
dall’incontro di due lettere B,
iniziali dei due fondatori dell’Impresa.

Le due lettere sono contrapposte
a generare il delicato equilibrio
del quadrato inclinato a 45 gradi,
fulcro visivo in cui si concentrano
lo sguardo e l’attenzione.

Il motto “fare quadrato”
esprime solidità, unione, compattezza
e la capacità di collaborare
sviluppando sinergie e affinità elettive.

Le due lettere B, nell’insieme,
formano un rettangolo ideale.
Il rapporto tra base è altezza è 1,618
numero che rispecchia
le proporzioni della sezione aurea.

Il Simbolo è simmetrico e speculare,
leggibile da due direzioni
e riverbera sul Cliente
un senso benefico
di sicurezza e affidabilità.

Nell’entrata della sede di Milano
il Simbolo tridimensionale,
realizzato in lamiera d’acciaio,
accoglieva i Clienti.

Il Tempo del verbo è imperfetto.

Da alcuni anni, infatti,
questa Impresa non esiste più.
I due fondatori, in accordo perfetto,
si sono portati letteralmente a casa
la rispettiva lettera iniziale
componente il Simbolo.

In pratica i due soci,
in questo cambio evolutivo
di integrazione con altre Imprese,
hanno compiuto in modo istintivo
un antico rituale
dal significato profondo.

Il termine SIMBOLO, infatti,
deriva dal greco SIMBALLO,
che significa unire.

In epoche remote,
per suggellare un accordo commerciale
o un’intesa spirituale,
era d’uso spezzare un legno,
una moneta o un’argilla,
in due parti
che venivano poi conservate
dalle persone
coinvolte nell’accordo.

L’unione dei due pezzi
era il Simbolo sacro
dell’accordo stesso.

C’è un aspetto visivo,
sonoro, tattile ed emozionale
in questo semplice rituale.

Spezzando una pietra o un legno
in modo non meccanico ma manuale,
si osservano i frammenti
irregolari della rottura.

Eppure,
quando i due pezzi si ricongiungono,
si ristabilisce l’unità
e la separazione
diventa impercettibile.

È come ritornare
all’integrità dell’origine.

Nel caso di questo Simbolo
nulla è spezzato
e l’eventuale riunione
potrà manifestarsi semplicemente
con l’allineamento magnetico
dei due punti di contatto
che rivelano la rinnovata volontà
di fare quadrato.

Sergio Bianco #Logogenesi

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *