Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

Ghiandola pineale. La melatonina sincronica.

 

simbolo-pigna-ghiandola-pineale

 

L’articolo pubblicato ieri
era focusato (neologismo alla sua Prima assoluta)
sull’essere umano,
esploratore superficiale del pianeta
e del proprio essere interiore.

Poi, nello stesso articolo,
ho scritto riguardo al Simbolo della pigna,
rappresentazione della ghiandola pineale,
presente come icona grafica e scultorea
negli scettri di comando
di antiche civiltà, dai Sumeri agli Egizi,
fino ad arrivare allo Stato Pontificio.

La ghiandola pineale
è il portale presente in ciascuno di noi.
Un portale generalmente incrostato.

Mi piace pensare che la ghiandola pineale
(perfettamente efficiente e non incrostata)
si attivi di notte e consenta,
attraverso sogni lucidi e memorabili,
di esplorare altre dimensioni.

Tutto questo NON è scientificamente dimostrato,
infatti, a me, piace solo pensarlo.
Quindi, relax.

E ora, un esempio di sincronicità.

Lo racconto al presente.

Una mattina, sto camminando di buona’ora
lungo la strada sul mare di Paraggi,
dopo un tuffo all’alba.

Due signore in tuta da jogging
mi vengono incontro al passo.
Si vede che sono stanche di correre…
Parlano tra loro
e, mentre le incrocio,
la prima signora si rivolge alla sua amica,
con quel tono milanese-bene
perfetto per esprimere
un concetto logico, ineluttabile, indiscutibile
che, se ancora non l’hai capito,
“sei proprio un pirla”…

Ebbene, la voce della signora milanese,
incrociata in modo sincronico,
esclama forte nel mio padiglione A:

“La melatonina del Dottor Pierpaoli”.

L’articolo finisce qui.

Ho parlato, ancora una volta di sincronicità
e dell’arte di ascoltare i Simboli.

I simboli, a volte,
corrono nella galleria del vento
e si percepiscono nella velocità.

Altre volte vanno al passo del tempo,
prendono in mano il microfono
e parlano in modo chiaro e memorabile
nella tensostruttura del padiglione A.

Sergio Bianco, Logogenesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *