3 Gennaio 2019 - Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

Immaginare è far agire il Mago interiore.

 

mago-immaginare-logogenesi

 

Immaginare significa, in latino,
IN ME MAGO AGERE,
ovvero, far agire il Mago che è in me.

Se questo è vero, mi piace pensare che,
dentro a ogni essere,
ci sia una parte divina, più o meno incrostata,
che non vede l’ora di tornare a risplendere.

L’incrostazione avviene
in modo progressivo e inesorabile
a causa di diversi fattori:
somministrazione quotidiana
di pessimismo e di violenza,
cibo spazzatura,
generazione ansiosa di bisogni inutili,
informazione deviante.

La disincrostazione, per fortuna,
può avvenire in tempi rapidi
grazie all’osservazione della Natura,
grazie alla presenza nei gesti semplici
o grazie a un inconveniente improvviso,
una mancanza che fa uscire dalla zona di confort.

Oppure, in casi estremamente tragici,
la disincrostazione avviene
dopo una ribellione terribile e salutare della Natura
che ristabilisce
nella mente e nel cuore delle persone
la vera scala dei valori
e delle cose realmente preziose e importanti.

Nell’animo disincrostato agisce il Mago.
Il Mago immagina.
Il Mago parte dall’invisibile
e realizza con intenzione pura
per il beneficio di tutti.

Questo vale per tutti i settori,
per tutti i mestieri, anche i più semplici,
per ogni attitudine, comportamento
e relazione con se stessi e col prossimo.

In particolare,
riguardo al dominio dei simboli,
visibilia ex invisibilibus
è l’origine dell’alchimia
che trasforma visione e valori
nel segno unico,
creato con Metodo Logogenesi.

Magia è quindi Metodo.

Sergio Bianco, Logogenesi.
Costruzione del Simbolo Eldor Corporation
creato insieme a Fabio Zancanella.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *