24 Novembre 2019 - Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

La gazza. Attrazione simbolica verso ciò che luccica.

 

gazza-simbolo-metallizzazione-logogenesi

 

Giorni fa,
guardando il mare tra gli alberi,
una gazza si è posata su una ramo.

Slanciata e impeccabile
nel suo piumaggio bianco e nero,
la gazza alterna campi positivi e negativi
perfettamente equilibrati
così come avviene
nei simboli forgiati ad arte.

La gazza è uno dei pochi animali,
ad aver superato il test dello specchio,
la prova della consapevolezza,
ovvero la capacità di riconoscersi
nella riflessione.

Nella realtà, quel giorno, misteriosamente,
quando la gazza è volata via dal ramo frondoso,
ci siamo accorti che erano due.

Nell’immaginazione,
due esseri alati con esistenza autonoma
si ritrovano sincronizzati
in corrispondenza speculare,
nello specchio,
per poi riprendere le loro vite separate
oltre quel diaframma
di perfetta coincidenza.

Torniamo al Metodo Logogenesi.

Nel tempo successivo all’approvazione,
il Logo si sviluppa con diverse tecniche
comprese nell’immagine coordinata.

L’elabrazione digitale,
anche se viene eseguita
in modo impeccabile,
rivela sempre la sua matrice meccanica,
priva di autenticità.

Diversamente, il manufatto artigianale,
la scultura in legno, in pietra o in ottone,
sono opere d’Arte vere
che conferiscono al Simbolo
il pregio esclusivo di un pezzo unico.

La resa del Simbolo in 3D,
eseguita con macchine a controllo numerico
e taglio ad acqua,
consente di raggiungere
notevole profondità di taglio
e precisione assoluta.

Prototipi tridimensionali del Simbolo
sono creati“ad hoc”
nei materiali più idonei,
in armonia con il settore merceologico
in cui l’Impresa opera.

Fotografati con particolari effetti di luce,
essi danno vita a immagini suggestive
che conferiscono alla nuova identità
un’impronta di consolidato prestigio,
affidabilità e concretezza.

Nella foto, il Simbolo che ho creato nel 1990
per Metal 3, società che opera
nella metallizzazione per la cosmetica.

Il Simbolo è stato realizzato in 3D
e metallizzato con la tecnologia dell’impresa.

La gazza che afferra con il becco il tappo
esprime la naturale attrazione
verso ciò che luccica.

Sergio Bianco. Logogenesi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *