25 Marzo 2020 - Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

La simbologia della bandiera si trasmette col vento

 

Bandiere-tibetame-vento-logogenesi

 

La simbologia
presente sulla bandiera
si trasmette grazie al vento,
oppure a causa del vento.
Il Simbolo, nel bene e nel male,
nel vento o sulla terra,
nella rete virtuale o nella realtà
comunica sempre.

È come la risposta,
amico mio,
della canzone di Bob Dylan,
“Blowing in the wind”.

Per questo motivo è così importante
che il messaggio
presente nel Simbolo
e diffuso dal Simbolo stesso,
sia benefico per la Comunità
oltre ad essere coerente
con visione e valori d’Impresa.

Il Simbolo comunica visivamente
e anche attraverso la vibrazione.
Il Simbolo trasmette
frequenze armoniose
grazie alla sua costruzione armonica
oppure, in caso contrario,
trasmette frequenze disturbanti
a causa della sua costruzione
cacofonica e maldestra.

Nella tradizione tibetana
si espongono bandierine colorate
contenenti simboli e scritture.
Sono messaggi
a beneficio di tutti
per diffondere saggezza,
compassione, pace
e forza di buona volontà.

 

bandiere-tibetane

 

Le bandiere orizzontali
si chiamano “lung-ta”
che significa “cavalli del vento”.
Le bandiere colorate,
affiancate in fila su una lunga corda,
rappresentano i cinque elementi
e sono disposte da sinistra a destra
nel seguente ordine cromatico:
blu è lo spazio,
bianco è l’aria,
rosso è il fuoco,
verde è l’acqua,
giallo è la terra.

Al centro di ogni bandiera
è rappresentato il cavallo
che porta in groppa
tre gioielli fiammeggianti.
Appaiono inoltre
sulla stoffa colorata, i mantra,
parole di buon auspicio e fortuna.

Non approfondisco oltre
un argomento così vasto.

Il focus dell’articolo
è il simbolo, il messaggio
che si diffonde a contatto con l’aria,
con la vibrazione
e con il vento.

Ora il mondo è preoccupato
per la diffusione
di ciò che sembra negativo.
Diversamente, la natura non ha paura
e, con la Primavera,
continua imperterrita a fiorire
e prosegue nel suo ciclo delle stagioni
dalla gemma della viriditas al frutto.

In conclusione,
se hai cose belle da diffondere
utili per la comunità,
fallo ora più che mai,
nel capolavoro dei gesti semplici.

Esponi nel vento la tua bandiera,
Amico mio,
la risposta è nel vento.

Sergio Bianco, Logogenesi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *