Scritti di Sergio Bianco nel dominio dei Simboli.

Libero. Quando il Nome determina il destino.

 

Libero

 

Io sparo, tu spari, egli spara,
noi spariamo, voi sparite, essi spariscono.

Questa anomala declinazione verbale
non tiene conto di un aspetto importante:
alcune persone e alcune idee
scomode e coraggiose,
non spariscono affatto
e nonostante siano state attaccate
nel modo più vile e brutale,
diventano ancora più potenti,
si trasformano in un esempio
e diventano immortali.

Questo articolo
è dedicato a Libero Grassi,
imprenditore siciliano ucciso dalla Mafia
perché si rifiutava di pagare il pizzo.
Mi piace pensare che,
all’origine della sua scelta coraggiosa,
ci sia il valore del Nome
che gli è stato affidato,
come un bene prezioso.

Nome e Cognome possono influire
sul destino delle persone
rivelandosi un freno
o un propulsore dinamico
nella vita dell’individuo
e anche oltre la sua stessa vita.

In altre occasioni approfondiremo il discorso
riguardo ai Nomi d’Impresa.

Oggi, per rispetto, mi fermo qui.

Sergio Bianco

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.