Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

dalì-rinoceronte

Rinoceronte. Il potere afrodisiaco dei Simboli.

Da Durer a Salvador Dalì, il corno di rinoceronte come segno logaritmico di potenza.

Continua a leggere »



capodanno-tibetano

Losar. Concentrare nell’acqua la forza delle stelle.

Oggi è il Losar, la festa del capodanno tibetano. Secondo la tradizione, la sera del giorno prima si riempe una ciotola d’acqua lasciandola esposta all’aperto,sotto la volta celeste.

Continua a leggere »



giraffa-logogenesi

La giraffa che corre è un libro di preistoria da esplorare.

La giraffa che corre è un libro di preistoria da esplorare.

Continua a leggere »



lago-cigni

Il lago dei cigni non si consacra dal notaio.

In senso letterario, il lago dei cigni non definisce la proprietà ma l’appartenenza vera.

Continua a leggere »



cavolo-sezione-aurea

Capire un cavolo significa comprendere l’universo.

Capire un cavolo, nella visione del Metodo Logogenesi, è connesso all’osservazione della Natura, delle sue meraviglie e delle sue leggi armoniche.

Continua a leggere »



Concipit 1248.  La curiosità è un filo luminoso che…

L’articolo di oggi è misterioso e stuzzicante. L’attenzione si concentra su un Nome e su un numero: Concipit 1248.

Continua a leggere »



zara-nike

Simbologia a confronto. Così parlò Zara-Nike.

Zara e Nike , con il loro Logo, dimostrano una visione diversa del mondo e anche del mondo degli affari.

Continua a leggere »



Anime-salve-solitudine-Logogenesi

Anime salve. Segni universali e solitudine.

L’articolo di oggi è la trascrizione esatta dell’introduzione di Fabrizio De André alla canzone Anime Salve. Mi rispecchio in questa riflessione.

Continua a leggere »



Logogenesi-nome-registrato

Il Nome Logogenesi, parola unica, è un marchio registrato.

Il Nome Logogenesi, parola unica, è un Marchio nominale registrato da Sergio Bianco in Italia e oltre.

Continua a leggere »



Toyota-logogenesi

Toyota. Variare il proprio Nome per una visione infinita.

Toyota nasce nel 1933. Il fondatore, Sakichi Toyoda, sceglie il Nome con una visione infinita. Per scrivere Toyota, in giapponese, occorrono otto tratti di pennello: il numero fortunato.

Continua a leggere »