Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

Gorgoni-Lichtenstein

Cavalcare tra sabbia e cielo, dolore o gioia.

12 settembre 2019 si è spento a New York il fotografo Gianfranco Gorgoni. Nato all’Aquila nel 1961, si trasferisce a New York prima dei vent’anni.

Continua a leggere »



UGiancu-Ristorante-fumetti

Slow Food: U Giancu tra le migliori Osterie d’Italia.

Slow Food ha assegnato, l’ambito riconoscimento della Chiocciola alle migliori Osterie d’Italia.

Continua a leggere »



sua-maestà-caso-sincronico-jung

Sua Maestà il caso sincronico. Dal mito greco a Jung.

L’articolo pubblicato alcuni giorni fa, esordiva con l’immagine zoom del vocabolario focalizzato sulla parola caso s.m.

Continua a leggere »



vivafido-naming

VIVAFIDO! Tre cani con lo stesso nome nel condominio.

Il Signor Renzo ha scelto il Nome del suo cagnolino. “Lo chiamerò Fido” ha dichiarato con baldanza nella tromba delle scale…

Continua a leggere »



senza-senza-senza-essenza

Senza, senza, senza fino all’essenza.

Per arrivare all’essere occorre avere solo ciò che puoi amare.

Continua a leggere »



Cristobal-vila-escher

Inspirations. Il Laboratorio di Escher by Cristobal Vila.

L’immagine che appare in questo articolo è tratta dal video di Cristòbal Vila dedicato all’opera di Escher.

Continua a leggere »



caso-vocabolario

Vocabolario e Simboli. Allineare chiarezza, sintesi, emozione.

Se vuoi, apri il vocabolario e punta il dito su una parola a caso. È interessante osservare la definizione che spiega il significato del singolo termine.

Continua a leggere »



poligono-48-lati-cerchio

Il poligono di 48 lati è percepito come cerchio.

Per scoprire quanti lati deve avere il poligono per dare la percezione del cerchio, occorre mangiare alcune mandorle.

Continua a leggere »



triangolo-esagono-progetto-realizzazione

Dal piano al solido. Dall’esagono al cubo contemporaneo.

Nel dominio della geometria avviene un fenomeno interessante: il passaggio contemporaneo dal piano al solido.

Continua a leggere »



Planetario-Zeiss-Folon-cappello

Salire sulla cupola del planetario col cappello.

Ieri ho introdotto l’argomento delle cupole geodetiche di Adriano Graziotti. Nel 1926, quando Graziotti aveva 14 anni, l’Impresa Dywidag costruisce il Planetario Zeiss.

Continua a leggere »