11 Ottobre 2018 - Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

Nodo infinito e fulcro visivo: la dinamica della concentrazione.

 

DanieleDellaCorte

 

Come promesso nell’articolo di ieri,
oggi svelo la motivazione del Marchio
creato per Daniele Della Corte
in virtù dei codici della Logogenesi.

Da oltre 10 anni,
Daniele sviluppa e gestisce progetti online
con un focus particolare
per il search engine marketing e la SEO.

Daniele Della Corte
ha partecipato “dietro le quinte”
a numerosi business di successo,
ha vinto SEO contest nazionali
e studiato con i pionieri
dell’internet marketing italiano.

La programmazione
del blog Logogenesi è opera sua.
Il fatto che io sia in grado di gestire
questo spazio quotidiano
in modo autonomo, è un miracolo
generato dalla sua pazienza e chiarezza.

 

Ecco la motivazione del suo Logo.

Il Simbolo è un nodo infinito
formato dalle tre iniziali
del Nome Daniele Della Corte.

Il percorso parte idealmente
dall’alto e disegna la prima lettera D.
Quindi traccia la seconda D,
protesa idealmente verso l’alto
e infine disegna la C,
con la sua parabola ascendente,
che culmina in alto
a completare il ciclo perpetuo.

Le tre lettere del Simbolo,
internamente vuote,
evocano la guida sicura,
il binario potenziato dal canale d’aria,
che trasmette informazioni fluide.

Lo definiamo “trinario”
forgiando un nome esclusivo
in virtù delle tre vie che esso rappresenta:

Visione, Ricerca, Innovazione.

Il percorso del vuoto
è tracciato da una sfera visualizzata
e colta nel momento in cui diventa iride.

Si completa così il simbolo dell’occhio,
segno che esprime universalmente
visione chiara, attenzione
e capacità di cogliere l’attimo.

L’iride è il fulcro visivo
in cui si concentra lo sguardo.

Il Simbolo esprime quindi fissità e movimento,
dinamica e concentrazione,
intelligenza e semplicità,
chiarezza e logica.

L’uomo che spicca il volo ad ali aperte,
presente nel Simbolo a livello percettivo,
compie il gesto in piena sicurezza
in virtù di di una costruzione matematica
che genera nel lettore fiducia e affidabilità.

Il lettering è disegnato su misura
riprendendo, nelle tre iniziali,
le sezioni del cerchio presenti nel Simbolo.

Sergio Bianco
Logogenesi
Creazione del marchio
e ricerca della motivazione simbologica
e neuroscientifica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *