Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

Riproducibilità. La stella di panno ritagliata con le forbici.

 

riproducibilità-codice-logogenesi

 

Il primo Marchio creato da Sergio,
in quarta elementare,
per la sua squadra di calcio.

La stella rappresenta il sogno
e fregia la maglia dei campioni
che vincono dieci scudetti.

A quell’epoca, nel 1968,
con i mezzi allora disponibili,
la stella poteva essere
facilmente ritagliata con le forbici
per realizzare scudetti di panno,
gagliardetti e bandiere.

Il primo marchio creato da un bambino
conteneva già i codici della motivazione,
della chiarezza e della riproducibilità.

Riguardo alla mitica foto,
l’immagine coordinata della squadra
è da mettere a punto.

Alcuni componenti della rosa
non sono proprio impeccabili
ma non importa.

Sergio, Danilo, Andrea,
Massimo e Marco appaiono nella foto.
Sebastiano e Franco sono i grandi assenti.

Il campetto
del quartiere genovese di Albaro,
proprio di fronte alla Trattoria di Roberto,
ha una particolarità che lo rende unico.

Porte senza reti
e terreno di gioco in pendenza tattica e fatale:
“Tiri in giù o tiri in su?”.

Sergio Bianco, Logogenesi, 193/480

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *