Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

Simbologia. La falsa sezione aurea non è la giustificazione.

 

Charlie-Brown-spirale-logaritmica

 

È di gran moda
sovrapporre immagini di quadri o di simboli
con il disegno della spirale logaritmica
formulata da Leonardo Fibonacci.

Lo scopo è indurre il lettore sprovveduto
a pensare che quel quadro o quel simbolo
siano costruiti sulla base di principi aurei.

Non funziona così.

Se sovrappongo la spirale logaritmica
al naso di Charlie Brown
non significa che il mitico personaggio,
creato da Schultz, sia stato disegnato
in armonia con la divina proporzione!

Charlie Brown resta un capolavoro
e non ha bisogno di inutili giustificazioni.

La determinazione del rapporto aureo,
pietra miliare del metodo Logogenesi,
si basa sulla corrispondenza esatta
di precisi punti chiave,
numeri e proporzioni
e non si determina
con una banale sovrapposizione
della spirale logaritmica.

In conclusione, per cortesia,
progettisti senza conoscenza,
evitate di inventare giustificazioni
per far approvare
i vostri simboli depotenzianti.

E Voi, Clienti approvatori,
filtri vitali e indispensabili
per impedire che il liquame inquinante
entri nei fiumi della civile comunicazione,
approfondite il vostro sapere
per evitare di essere ingannati
dai grafici 005
con licenza di uccidere il brand.

Il Vostro Brand.

Sergio Bianco, Logogenesi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *