Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

Cena delle Maestranze. Yachtline1618 celebra i 25 anni.

 

yachtline1618-25years

 

Questa sera,
negli stabilimenti della sede Yachtline1618,
cena delle Maestranze
per celebrare i 25 anni dell’Impresa.
Saranno presenti oltre seicento persone.
Tutti insieme.
Sarà un evento memorabile.

Circa due mesi fa,
una mattina, all’alba,
mi trovavo a parlare con Fiorenzo Bandecchi,
fondatore insieme a Enrico Ciacchini.

Uno stormo di dimensioni mai viste
ha iniziato a volteggiare nel cielo
cambiando direzione in modo repentino
come fosse un corpo unico.

Mi piace chiamare questi suggerimenti celesti
eventi sincronici.

 

stormo-anima-gruppo

 

È nata così, da uno scenario vero di Natura,
l’idea di creare un piccolo libro,
una miniatura formato 10×10
che parlasse di Anima Gruppo
e di Visione e Valori contenuti nel Logo.
Una miniatura da consegnare alla Maestranze
per far comprendere l’importanza e il valore
di ognuno di loro.
Una pubblicazione sintetica
che alterna immagini
a brevi testi significativi e poetici
in modo da rafforzare
il senso di appartenenza.

L’inizio del testo recita così:

ANIMA GRUPPO

In Natura, a volte, ammiriamo
esseri del cielo o del mare
muoversi all’unisono,
come se fossero un corpo unico.
Questo fenomeno ha un nome:
Anima Gruppo.
Così, insieme, siamo Noi.
Il Simbolo ci unisce,
concentrando Visione e Valori.

La forza della nostra Impresa,
è il connubio tra l’eccellenza
della falegnameria artigiana,
i brevetti d’ingegno,
la più avanzata tecnologia
e questa Anima, invisibile e preziosa.

Siamo un’Impresa di persone umane,
pionieri, visionari, falegnami,
inventori di brevetti d’ingegno,
tecnici specializzati,
madri di famiglia, nuove generazioni,
operatori di tecnologie innovative
coesi insieme per essere
creatori d’interni per mega-yachts
e dimore di prestigio
e, contemporaneamente,
creatori di quella Gioia
che nasce all’interno di chi vive,
con orgoglio e passione,
il proprio Mestiere.

 

Yachtline1618-anima-gruppo

Grazie.

Sergio Bianco, Logogenesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *