Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

Il segreto del pieno e del vuoto: la rotazione del calice.

 

 

strada-vino-terre-arezzo

 

Le persone ottimiste o pessimiste
sono portate per istinto
a vedere il bicchiere mezzo pieno
oppure mezzo vuoto.
La saggezza è oltre
poiché abbraccia positivo e negativo
e compenetra gli opposti.

Il simbolo Yin Yang
è un cerchio in cui bianco e nero
coesistono in perfetto equilibrio.
Nel campo bianco c’è un punto nero.
Nel campo nero c’è un punto bianco.
Pieni e vuoti sono in armonia.

Il marchio creato in virtù
dei codici della Logogenesi,
presta la dovuta attenzione
ai pieni e ai vuoti
in modo che si compenetrino
in equilibrio perfetto.

Quando il vuoto
prende un ulteriore significato
si manifesta il codice numero 11:
il SEGRETO.
La chiave nascosta che genera l’inatteso.

Il Logo visualizzato, creato nel 1996,
identifica la strada del vino
della provincia di Arezzo.
Nel cuore della ruota
campeggia la sagoma di un bicchiere.
La parte superiore del calice,
simile a uno scudo protettivo,
è ripetuta in rotazione
fino a formare le parti vuote
che appaiono tra i raggi.

Potenziato dai significati molteplici,
il simbolo acquista forza
e potere distintivo.

Sergio Bianco
Logogenesi, 331/480

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *