8 Settembre 2018 - Dal 1° ottobre 2017, scritti quotidiani di Sergio Bianco.

Il motivo tramato perfetto esiste e compenetra pieno e vuoto.

 

arcasa-motivo-tramato

 

Il delitto perfetto non esiste poiché,
nel momento in cui si manifesta,
è svelato nel suo diabolico
e ingegnoso meccanismo
che lo definisce, appunto, perfetto.

Diversamente è un delitto irrisolto.

Questa semplice intuizione
l’ho elaborata da piccolo,
alla Scuola Elementare Watson
che ho frequentato,
grazie alla mia assenza,
per cinque memorabili anni.

Il motivo tramato perfetto, invece, esiste.

Per orientare eventuali Soggetti smarriti,
ricordo che il motivo tramato,
nel metodo Logogenesi,
è la composizione ripetuta del Simbolo
o di parti rilevanti di esso,
fino a creare una texture
armoniosa e uniforme
utilizzata per il packaging dell’impresa.

Il motivo tramato perfetto,
come dicevo, esiste e si manifesta
quando le aree positive e negative
si compenetrano senza lasciare spazi vuoti,
così come avviene
nei capolavori di Escher
che traggono ispirazione
da studi profondi sulla cristallografia.

Un motivo tramato perfetto, ad esempio,
l’ho disegnato, nello scorso millennio,
per Arcasa, Impresa veneta
che opera nel dominio degli articoli
per la pulizia della casa.

Sono fiero di aver creato,
all’inizio della mia attività professionale
il Logo di questa Impresa italiana
a conduzione familiare
e in continua espansione evolutiva.

Strofinacci, scope, spugne e guanti
abbinano la funzionalità pratica
dell’oggetto semplice e comune
alla ricerca di forme
e materiali d’avanguardia.

Si rivela, quindi,
l’anima di un’Impresa nobile.
La colomba, nella dinamica dell’arca,
è il Simbolo
che decreta l’inizio di una nuova vita.
“Sulle ali del pulito”,
motto forgiato su misura,
connette l’ambiente di casa
con la freschezza limpida delle idee.

Mi piace pensare al pulito
come a uno stato mentale speculare
che ha origine dal circostante
e si connette, di riflesso, all’interiorità.

Sergio Bianco
Logogenesi, 261/480

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *